x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Sentiero della roggia di Marlengo

Vista dal sentiero della roggia di Marlengo sulla regione vacanze di Merano e dintorniIl sentiero della roggia di Marlengo si è fatto un nome non solo grazie ai suoi panorami grandiosi, ma anche perché è la passeggiata più lunga del suo genere in Alto Adige. Il percorso parte da Tel, in tedesco Töll, a Parcines e termina a Lana. Il sentiero vizia i visitatori con pace ed armonia e con panorami spettacolari sulla conca di Merano.

Il sentiero della roggia di Marlengo fu costruito nel XVIII secolo, per la precisione tra il 1737 e il 1756. Motore della costruzione di questo canale di irrigazione furono da un lato i contadini della zona, dall'altro però anche i monaci del convento di Allerengelberg in Val Senales, che possedevano alcune tenute vinicole presso Marlengo, nella zona di Merano in Alto Adige. L'opera, che fu molto costosa per l'epoca, irrigava i pendii dei contadini viticoltori e donava loro un ricco raccolto. Ancora oggi però, a secoli di distanza, il canale è usato per irrigare i campi e inoltre già da tempo è diventato un'attrazione turistica nota in tutta la zona di Merano.

Escursione lungo il sentiero della roggia di Marlengo nella regione vacanze di Merano e dintorniSentiero della roggia di MarlengoSentiero della roggia di Marlengo nelle vicinanze di Merano

Se quindi decidi di percorrere questo sentiero per passeggiate lungo ca. 12 km, devi calcolare dalle 3 alle 4 ore di cammino. Il sentiero della roggia di Marlengo però si può anche coprire in più tappe. Gli escursionisti possono agganciarsi o uscire dal percorso a Parcines, a Foresta presso Lagundo, nella località di Marlengo e poi a Cermes e a Lana, dove termina il sentiero della roggia più lungo dell'Alto Adige. Il ritorno al punto di partenza è a piedi o in bus.

Ultimo ma non meno importante: taverna o trattoria, di sicuro lungo il sentiero della roggia non mancano i punti dove fare una sosta. Soprattutto in autunno, durante i giorni della festa del Törggelen, i giorni in cui si gusta il vino nuovo, non pochi seguono il profumo delle caldarroste e del vino fresco. Anche in fatto di piaceri e culinaria quindi il sentiero della roggia di Marlengo merita senz'altro una gita.

Caratteristiche:
Partenza: Tel presso Parcines
Dislivello: 50 m
Lunghezza: 12 km
Tempo di percorrenza: ca. 3-4 ore

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Marlengo nei dintorni di Merano
MarlengoPosata in una bellissima zona tra vigneti e meleti ...
di più
Alloggi a Merano e dintorni
Alloggi a Merano e dintorniQui starai bene - in vacanza a Merano e dintorni ...
di più
Webcam in centro a Marlengo
Webcam MarlengoGetta uno sguardo su questa località affascinante ...
di più
Da Tesimo a S. Ippolito
Da Tesimo a S. IppolitoEscursione spassosa attraverso bei paesaggi ...
di più
Sentiero Peter Mitterhofer
Sentiero Peter MitterhoferInteressante anche il quiz che accompagna il sentiero ...
di più
v
Stazione avventura di NaturnoPerfetta per una gita divertente con tutta la famiglia ...
di più
Sentiero della roggia Matatzer
Sentiero della roggia MatatzerPiacevole escursione sopra i 1.500 m ...
di più
Passeggiata Tappeiner
Passeggiata TappeinerPoche pendenze e un panorama fantastico ...
di più
Rogge
Le roggeScopri qui qualcosa di più sulla storia di questi sentieri ...
di più
Piscina di Lana
Piscina di LanaDivertimento assicurato già dall’inizio dell'estate ...
di più