x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Le rogge in Alto Adige

Rogge in Alto AdigePasso dopo passo procediamo quasi in piano: si ode solamente il dolce mormorio dell'acqua, attorno si vedono solo montagne, boschi e prati; questi sono solo alcuni dei motivi per cui è così bello percorrere le rogge in Alto Adige.

Ma i canali e gli stretti sentieri furono costruiti un tempo per un motivo completamente diverso. In seguito alla posizione soleggiata e alle scarse precipitazioni nel cuore delle Alpi, fu necessario molto presto pensare a un'irrigazione artificiale sia nel Burgraviato, sia in Val Venosta. Le prime rogge risalgono probabilmente già al XII secolo. Furono scavati canali in terra, scoli nella roccia e vennero realizzati dei canaletti in legno, i cosiddetti "Kandeln", per condurre fuori l'acqua, portandola dalle valli situate più in quota, in luoghi quasi 1.000 m più in basso, distribuendola a seconda del bisogno. 

I canali d'irrigazione costruiti artificialmente consentirono così la coltivazione degli alberi da frutto, risparmiando alla Val Venosta, con il suo clima secco, anche le dure conseguenze dovute ai periodi di siccità. Lungo gli importanti corsi d'acqua furono realizzati sentieri, attraverso i quali i guardiani delle rogge sorvegliavano i canali e che provvedevano all'adeguata distribuzione dell'acqua.

Sebbene nel periodo tra le due guerre molte rogge furono sostituite da nuovi sistemi di tubazioni, ancora oggi sono presenti in Alto Adige e sono considerate un bene culturale che vale la pena salvaguardare. In qualsiasi stagione dell'anno le rogge vengono utilizzate sia dai turisti sia dagli abitanti locali per fare delle splendide escursioni.

Tra le rogge più popolari ci sono quella di Marlengo, che tra l'altro è anche la più lunga della regione, quella del paese di Tirolo, di Scena, Caines, Rifiano e Parcines. In Val Venosta troviamo numerose rogge panoramiche sul Monte Sole e sul Monte Tramontana. Grazie alla minima pendenza l'escursione lungo gli antichi corsi d'acqua è un vero divertimento anche per i piccoli escursionisti! 

Nota: Poiché molte rogge sono davvero strette, la maggior parte di esse non è percorribile con le carrozzine!

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Escursioni Merano e dintorni
Escursioni Merano e dintorniScopri le splendide rogge dell'area vacanze ...
di più
Parchi naturali in Alto Adige
Parchi naturali in Alto AdigePaesaggi magici e posti bellissimi e meravigliosi ...
di più
Romanticismo
RomanticismoVivere momenti speciali in due in Alto Adige ...
di più
Muta di Malles
Muta di MallesUna zona ideale per piacevoli passeggiate ...
di più