x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

La Wandelhalle di Merano

Wandelhalle di Merano in Alto AdigeLa città di Merano non ha sempre avuto la reputazione di "città di cura": in passato era infatti una località di poco rilievo. Con la nuova denominazione, però, la situazione cambiò radicalmente e si costruirono tanti edifici sontuosi come la Wandelhalle, ancora oggi testimone dei tempi andati.

Durante una piacevole camminata lungo la Passeggiata d'Inverno, sulle rive del Passirio, noterete la Wandelhalle. Oggi è un highlight che attira tanti turisti, che ne visitano la sala d'onore e si lasciano trasportare nell'atmosfera del passato. Un tempo, quest'edificio era un amato luogo di sosta per gli ospiti della città di cura, che venivano in questo luogo per godersi il sole.

Alla fine del XVIII secolo, Merano era ancora una località del tutto anonima. Le rive del Passirio venivano utilizzate per stendere e asciugare il bucato. Ma a seguito della divulgazione di alcune pubblicazioni scientifiche che decantavano i benefici del clima di Merano e dei suoi dintorni sulla salute, la località divenne in poco tempo una "città di cura". Sorsero edifici eleganti, e il sindaco Josef Valentin Haller fece costruire la Wandelhalle, inizialmente concepita come uno spazio coperto ideale per le passeggiate degli ospiti della città di cura. Questa circostanza scatenò le proteste dei cittadini, che da sempre avevano usufruito del luogo. Numerosi pittori del tempo, tra i quali anche Franz Lenhart, decorarono la Wandelhalle con le loro opere. Il risultato? Una vera e propria galleria d'arte a cielo aperto. La Wandelhalle, costruita in stile liberty e contraddistinta da una slanciata struttura in ferro, veniva spesso utilizzata anche come sede di eventi o concerti musicali.

Ancora oggi, nella Wandelhalle è possibile immergersi nell'atmosfera tranquilla della città di cura dei tempi andati: davanti ad un bel caffè, si lascerà vagare lo sguardo sulle sfarzose ville liberty con le loro torrette, un po' nascoste dalle grandi siepi di ibisco.

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Altare Schnatterpeck
L'altare SchnatterpeckL'altare maggiore è ampiamente conosciuto ...
di più
Città di cura di Merano
Città di cura di MeranoQui ti aspettano passeggiate e tesori architettonici ...
di più
Hotel di lusso
Hotel di lussoUno dei modi più belli di fare una vacanza ...
di più
Touriseum
TouriseumUn tempo dimora estiva dell'Imperatrice austriaca Sissi ...
di più
Museo delle Donne
Museo delle DonneUn interessante museo sulla donna e sulla società ...
di più
Chiesa di San Pietro
Chiesa di San PietroQui sorgeva una delle chiese battesimali più antiche ...
di più
Museo della macchina da scrivere
Museo - macchina da scrivereÈ di Parcines: l'inventore della macchina da scrivere ...
di più