x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Val Venosta

La tua avventura.
La tua storia.

Info brevi & compatte: Martello in Val Venosta

Lago di Gioveretto in Val Martello in Val VenostaIl paesino di Martello nell'omonima valle laterale della Val Venosta ti attende con i suoi bellissimi paesaggi naturali e le ampie colture ortofrutticole tra cui spiccano i campi di fragola che si inerpicano lungo i versanti tra i 1200 ed i 1800 metri di altitudine.

Alloggi:

La Val Martello, una valle laterale della regione turistica Val Venosta, si distingue per i suoi numerosi contrasti. Si estende per più di 20 km circa, da un'altitudine di 950 m fino alla cima del Cevedale a 3.769 m ed è situata nel cuore del Parco Naturale dello Stelvio.

Grazie alla sua peculiarità di zona di coltivazione di fragole più estesa e situata all'altitudine maggiore in tutta Europa, la valle negli ultimi anni è divenuta una meta largamente nota ben oltre i confini dell'Alto Adige. Grazie alle condizioni climatiche ideali e all'aria pura di montagna, le fragole della Val Martello sono particolarmente dolci e gustose. Ogni anno, l'ultima settimana di giugno, in occasione della Festa delle fragole, tutto ruota intorno a questo frutto rosso. Una torta alle fragole gigante e l'incoronazione della regina delle fragole rappresentano i momenti clou della manifestazione.

 Chiesa parrocchiale a Martello - regione turistica Val VenostaCentro visite Culturmartell nella località di villeggiatura MartelloPaesaggio invernale a Martello in Val Venosta

Mentre gli appassionati delle varie attività sportive si divertiranno nel nuovo centro di ricreazione e del tempo libero "Trattla" ad arrampicarsi o giocare una partita di minigolf, i gaudenti potranno dimenticare la quotidianità negli accoglienti alloggi a Martello o semplicemente fare nulla. Tuttavia, l'arera vacanza si presta ottimamente per passeggiate e gite nei dintorni. In inverno le numerose aree sciistiche della Val Venosta affascinano molti ospiti sportivi. Soprattutto il centro biathlon gode di grande popolarità.

Ma anche gli appassionati di cultura saranno pienamente soddisfatti. I turisti potranno quindi visitare la Cappella Santa Maria alla Fonderia, la diga di sbarramento, denominata “Bau” dagli abitanti del luogo, così come il Centro Visite Culturamartell del Parco Naturale dello Stelvio. In breve: la Val Martello, in Val Venosta, ha tantissimo da offrire!

Le domande più frequenti su Martello

Dove si trova Martello?

Martello si trova in Alto Adige. La Val Martello è una valle laterale nel cuore della Val Venosta, che dal comune di Laces si dirama in direzione sud/sud-ovest e conduce verso il gruppo dell'Ortles, proprio nel Parco Naturale dello Stelvio.

Martello e la Val Martello sono la stessa cosa?

Sì, il nome Martello riferito al comune o alla valle indicano sempre la stessa zona.

A Martello si può anche soggiornare?

Sì, a Martello ci sono anche degli alloggi. Vai all'elenco degli alloggi.

Come si chiama il lago nel fondovalle della Val Martello?

Il lago situato nella parte posteriore della Val Martello è il Lago di Gioveretto. È un lago artificiale che copre 70 ettari di superficie e che si trova a 1.850 m di altitudine.

Cosa rende speciali le fragole di Martello?

La particolarità delle fragole di Martello è, da un lato, la regione di coltivazione da cui provengono: è la zona di coltivazione di fragole più estesa e situata all'altitudine più elevata in tutta Europa. Dall'altro lato, è il clima favorevole, perché grazie a questa altitudine, le fragole maturano lentamente e possono sviluppare pienamente il loro gusto. Infatti, hanno un sapore meravigliosamente dolce e sono di ottima qualità. Ogni anno alla fine di giugno, a Martello, ha luogo la Festa delle fragole.