x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Val Venosta

La tua avventura.
La tua storia.

Nota località vacanze: Resia con l'omonimo lago

Resia in Val VenostaAlti ghiacciai da un lato e dall'altro idilliaci laghi di montagna e romantiche malghe con vista sui frutteti. Questo meraviglioso paesaggio si trova in Alto Adige al Passo Resia nella regione turistica della Val Venosta. Lì si trova il paese di Resia, una frazione del comune di Curon.

Alloggi:

Il campanile sommerso nel lago: questa immagine dell'Alta Val Venosta è ben nota in tutto il mondo. Quando nel 1950 l'area è stata inondata per la produzione di energia idroelettrica anche una parte di Resia vecchia, oltre al comune adiacente di Curon, è affondata nel Lago di Resia. Il paese è stato di seguito ricostruito sulla sponda a nord del lago. Un vecchio maso ha dato il nome al paese e al passo. Il paese oggi si trova a quota 1.500 m come il lago.

La particolare posizione geografica direttamente al Passo Resia rende il paese un'amata meta per le vacanze estive e invernali. Il passo collega il Tirolo del Nord con l'Alto Adige ed ha al contempo funzioni statali, poiché qui si trova il confine con l'Austria. Ma questo non è tutto: il terzo fiume d'Italia per lunghezza, l'Adige, sorge a nord del paese.

 Paesaggio naturale in Val VenostaLago di Resia in Val VenostaResia nella regione vacanza Val Venosta

Sei interessato alla storia? Rallegrati: qui puoi visitare i bunker della Prima Guerra Mondiale. La zona intorno al Passo Resia in quel periodo fu un importante punto strategico e ancora oggi il comune vacanza rappresenta un posto speciale nel cosiddetto angolo dei tre confini tra l'Italia, l'Austria e la Svizzera.

Se nel tuo tempo libero ami svolgere attività all'aperto, questa località vacanziera è la destinazione perfetta. Intraprendi un'escursione o una gita nell'affascinante paesaggio naturale, rilassati sulle sponde del Lago di Resia oppure divertiti lungo le piste da sci delle adiacenti stazioni sciistiche d'inverno. Nel caso tu desideri combinare la storia con il relax, hai pure fatto la scelta giusta recandoti a Resia presso Curon.

Domande frequenti su Resia

A che altitudine si trova Resia?

Resia si trova a 1.500 m sul livello del mare.

Che cos'è il “paese sommerso”?

Nel lago di Resia, noto per il campanile che emerge dalle sue acque, un tempo si trovava il paese di Curon, che nell'estate del 1950 venne sacrificato per la realizzazione del progetto di un bacino artificiale, e sommerso dalle acque: furono ben 150 le famiglie che persero tutti i loro averi a seguito dell'inondazione di 677 ettari di territorio. Oggi il campanile del Lago di Resia, simbolo di tutta l'area della Val Venosta, è tutelato per il suo valore storico-artistico.

Il Lago di Resia è balneabile?

No. Il Lago di Resia non è balneabile in quanto la temperatura dell'acqua è troppo bassa. È comunque possibile praticare attività come kitesurf, snowkite e barca a vela. Maggiori informazioni.

È possibile effettuare un'escursione circolare intorno al Lago di Resia?

Sì. Un bel percorso circolare di circa 15 km, adatto anche alle biciclette, ti condurrà intorno al lago. Info sull'escursione circolare intorno al Lago di Resia.

Che cos'è il Giro del Lago di Resia?

Il Giro del Lago di Resia è una gara spettacolare, che ha come punto di partenza il campanile storico di Curon. Da qui, l'itinerario si snoda in direzione di San Valentino alla Muta, giungendo all'estremità del lago, sulla diga di sbarramento, per proseguire poi verso l'area sciistica di Belpiano. Si continua per Resia, rientrando infine a Curon. La gara, che si svolge da ormai oltre 20 anni, è illuminata lungo il percorso da più di 2000 fiaccole. E sono più di 4.000 gli sportivi che ogni anno partecipano all'evento.