x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Castello

La tua avventura.
La tua storia.

Castel Coira a Sluderno in Val Venosta

Castel Coira, Val Venosta in Alto AdigeSopra Sluderno, in Val Venosta, si erge uno dei castelli meglio conservati e più visitati dell'Alto Adige: Castel Coira. La struttura, eretta a metà del XIII secolo, è rinomata in particolare per la sua impressionante armeria privata, fra le più grandi al mondo nel suo genere.

Ai piedi di Castel Coira ogni anno si svolgono i cosiddetti Giochi Medievali dell'Alto Adige. Fu Enrico I di Montfort, vescovo - principe di Coira, che nel lontano 1250 diede l'incarico di costruire il castello presso Sluderno. Neanche 50 anni dopo il castello passò nelle mani dei balivi di Mazia (Matsch), prima che i potenti conti Trapp potessero dichiarare propria la fortezza nel frattempo soggetta a notevoli ampliamenti. Ancora oggi questi ultimi ne sono i proprietari.

Immagini di Castel Coira a Sluderno, Val Venosta

Vista sul castel Coira a SludernoCastel Coira con paesaggio montanoCastel Coira a Sluderno nell'area vacanze della Val Venosta

La struttura difensiva, situata su una bassa collina all'entrata della Valle di Mazia, nel corso dei secoli non è stata vittima di incendi, né ha subìto danneggiamenti di altra natura, e questo naturalmente costituisce il motivo per cui Castel Coira a Sluderno, anche in confronto ad altri castelli e fortezze in Val Venosta, può vantare il suo ottimo stato di conservazione attuale. Il mastio, il palazzo e le mura di cinta sono circondati da torri imponenti, portoni, una cappella e un giardino. Nella parte interna vi sono diverse stanze rivestite da pannelli, alcune addirittura arredate con stufe di maiolica variopinte.

Armeria unica nel suo genere

La parte assolutamente da non perdere è l'armeria. Con oltre 50 armature complete - quasi tutte provenienti dalle officine di Milano o di Innsbruck - è la più grande armeria privata del mondo. Fanno cornice alle armature delle nobili stirpi dei Matsch e dei Trapp, balestre, asce e altro materiale da guerra. Chi desiderasse ammirare Castel Coira a Sluderno, in Val Venosta, con la sua affascinante armeria, potrà farlo partecipando alle visite guidate, che durano circa 50-60 minuti.

Da sapere

Castel Coira è in proprietà privata e riguardante l’accessibilità non è senza barriere. Per i bambini piccoli si consiglia di utilizzare all’interno del castello zaini o fasce portabimbi. Da notare anche, che cani non sono ammessi nel castello. Esclusi da questo divieto sono cani di piccolissima taglia, che devono però essere trasportati in appositi trasportini.

Come arrivare al Castello di Coira

Arrivando con la propria macchina potete parcheggiare direttamente al parcheggio del castello. Ci sono poi altri parcheggi presso la stazione ferroviaria di Sluderno e nel centro paese. I camper e i pullman devono parcheggiare nel parcheggio della stazione ferroviaria. Sluderno però è facilmente raggiungibile anche in treno. Dalla stazione ferroviaria si arriva all’ingresso del castello in circa 15 minuti.

Agli orari:

 

Orari di apertura

26 marzo - 6 novembre
visite guidate: ore 10.00 / 11.30 / 14.30 / 16.00
Giorno di riposo: lunedì

Contatto:

Castel Coira
Castel Coira 1
I - 39020 Sluderno
Tel.: +39 0473 615 241
www.churburg.com
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Area vacanza Val Venosta
Area vacanza Val VenostaVieni a conoscere il stupendo Alto Adige occidentale ...
di più
Castel Juval
Castel JuvalIl castello medievale sulla collina sopra Naturno ...
di più
Castel Rodengo
Castel RodengoQuesto castello si trova nell'area turistica Gitschberg - Jochtal ...
di più
Giochi Medievali dell'Alto Adige
Giochi MedievaliSpettacolo estivo ai piedi di Castel Coira ...
di più
Cappella di Santo Stefano
Cappella di Santo StefanoUn tesoro speciale sono gli affreschi del 15° secolo ...
di più
Castel Coldrano
Castel ColdranoOggi sede di un centro di formazione ...
di più
Museo di Paul-Flora
Museo di Paul-FloraLa sua fama superò di gran lunga i confini della regione ...
di più