x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Il Gran Premio Merano Alto Adige

Gran Premio Merano Quando:
24.09.2017

Sapevi che Merano, città di cura rinomata a livello mondiale, può dire di possedere il più grande ippodromo di tutta Europa? Sì, hai letto bene. E proprio questo è il luogo in cui si disputa una delle corse di cavalli più ricche di tradizione in Italia: Il Gran Premio Merano Alto Adige.

La storia dello sport equestre a Merano e dintorni ci riporta al lontano 1896, quando vennero organizzate le prime corse per intrattenere i nobili ospiti dediti alle cure. Seguirono poi le corse al trotto e di salto a ostacoli nella pista costruita nel 1900, e solo 35 anni dopo venne realizzato l'ippodromo attuale. Sulla pista lunga cinque chilometri, da allora vengono disputate corse di cavalli a Maia Bassa, che rafforzano in modo notevole l'elevata importanza di cui indubbiamente gode l'equitazione a Merano e dintorni. L'apice della stagione è rappresentato dal "Gran Premio Merano Alto Adige", che si svolge tradizionalmente l''ultima domenica di settembre.

Per la prima volta la spettacolare corsa a ostacoli venne disputata in occasione dell'inaugurazione ufficiale dell'Ippodromo di Merano il 26 ottobre 1935. In quel momento ciò che fu impressionante non furono solamente le prestazioni dei cavalli e dei cavalieri, detti anche fantini, ma anche il premio in palio. Il vincitore poteva mettersi in tasca ben 1 milione di Lire, cifra che già allora faceva un certo effetto, e che rese il Gran Premio Merano famoso come "corsa milionaria" oltre i confini dell'Alto Adige, cosa che è riuscita nel corso degli anni anche ad alcuni altri concorsi ippici dell'Alto Adige.

Chi si sta domandando, chi sia stato il fortunato cavaliere a metà degli anni '30, ecco qui la risposta: Il suo nome era H. Howes che montava Roi de Trèfle, il cui proprietario era Simon Guthmann. Nel frattempo sono comparsi sulla targa commemorativa del Gran Premio Merano Alto Adige altri nomi illustri come Aégior, Nice Smile, Or Jack oppure Sharstar di Rodolfo Casieri, montato da R.Romano.
 
Il Gran Premio Merano Alto Adige si svolge ancora oggi ogni anno a fine settembre. Il tracciato si caratterizza per la spettacolarità data dallo svolgersi della corsa in gran parte sotto gli occhi del pubblico senza bisogno di ricorrere al binocolo. Gli ostacoli principali: la fence, la Riviera, e l'oxer sono vicinissime alle tribune. Salto determinante anche il doppio travone che i cavalli devono superare tre volte come secondo, dodicesimo e ventesimo ostacolo. Il momento risolutivo della corsa spesso nell'imboccare l'ultima curva, quando i cavalli saltano il siepone verticale numero 22 del percorso, che hanno già affrontato una volta come settimo salto. Un vero spettacolo, il Gran Premio di Merano, con la sua lunghezza di 5.000 metri e tanto amato da jockeys e allenatori ed anche dai proprietari dei cavalli, così come anche dal pubblico.

Contatto:

Ippodromo di Merano
Merano Maia Spa
Via Scuderie 37
39012 Merano
Tel. 0473 446 222
www.ippodromomerano.it
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Cavalcata Oswald von Wolkenstein
Cavalcata O. von WolkensteinUn torneo emozionante e cavalleresco ...
di più
Corse dei cavalli Haflinger
Corse dei cavalli HaflingerLe gare al galoppo attirano migliaia di visitatori ...
di più
Hotel con maneggio
Hotel con maneggioGoditi le tue vacanze a cavallo in Alto Adige ...
di più
Festival dell'Arte di Strada di Merano
Festival dell'Arte di StradaUno splendido evento nel cuore della città ...
di più