x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Rovine di Castel Rotund e Castel Reichenberg

Rovine di Castel Rotund e Castel Reichenberg in Val VenostaLe rovine dei Castelli Rotund e Reichenberg sono ben visibili dalla località di Tubre in Val Monastero, in Val Venosta. Già dall'anno 900, si stagliano sulla valle e ancora oggi continuano ad attirare i visitatori più curiosi e avventurosi che desiderano ammirare quanto rimasto di queste antiche roccaforti.

Intorno all'anno 900, i vescovi di Coira diedero ordine di edificare i Castelli Rotund e Reichenberg a scopo residenziale. Dai castelli, edificati su erte colline, lo sguardo dominava gran parte della Val Monastero. Tuttavia, dopo qualche tempo i castelli vennero venduti e, in seguito, furono oggetto di diversi passaggi di proprietà, fino ad essere completamente abbandonati.

Castel Rotund

Castel Rotund è situato a ben 1.500 metri di altitudine; proprio grazie alla sua posizione, è annoverato tra i castelli a più alta quota del Tirolo. A metà del XII secolo, Castel Rotund passò nelle mani dei signori di Rotund fino a che, nell'anno 1310, venne venduto al conte Heinrich di Reichenberg. Nel corso degli anni il castello cambiò spesso proprietario: nei documenti vengono citati anche i baroni di Schlandersberg - Hendl. Nel XV secolo il castello venne rinnovato e subì degli interventi migliorativi fino a quando, alla fine del XVII secolo, fu abbandonato e lasciato cadere in rovina. L'ultimo proprietario del castello fu il barone Von Heydorf.

Castel Reichenberg

Anche Castel Reichenberg è situato su un ripido pendio, poco più in basso rispetto a Castel Rotund. Originariamente, questo castello era di proprietà dei Vescovi di Coira ma, a metà del XII secolo, cadde nelle mani dei Signori di Reichenberg, cavalieri saccheggiatori che seminavano paura e terrore nella valle. Alla fine del XVII secolo, precisamente nel 1680, anche questo complesso venne abbandonato e lasciato al suo destino. Oggi è possibile visitare le rovine dall'esterno, in quanto gran parte della fortezza è caduta in rovina; soltanto il mastio è ancora ben conservato.

Contatto:

Associazione Turistica Tubre in Val Monastero
Via S. Giovanni
I - 39020 Tubre in Val Monastero
Tel.: +39 0473 831 190
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Castel Coira
Castel CoiraDie Burg beinhaltet eine bekannte Rüstungskammer ...
di più
Parrocchia in Val Monastero
Parrocchia in Val MonasteroCulturalmente interessati? Merita una visita ...
di più
Tubre in Val Monastero
Tubre in Val MonasteroSituata al confine con il Cantone dei Grigioni in Svizzera ...
di più