x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Tour in moto Montagna - Lago di Caldonazzo

Vista sul Lago di Caldonazzo in TrentinoQuesto tour in moto di 265 km esplora l'Alto Adige e la vicina provincia di Trento. Il punto di partenza è Montagna, piccola località sopra Ora situata su un soleggiato terrazzo naturale.

Il percorso, ricco di curve, entusiasma non solo gli appassionati di motociclismo ma anche tutti gli amanti di splendidi panorami di montagna.

Da Montagna, una strada ripida e con molte curve porta dapprima a Trodena e poi a Fontanefredde, dove troviamo la strada principale SS48, che ci condurrà fino a San Lugano. Poco dopo San Lugano giriamo a destra al bivio e oltrepassiamo Anterivo, prima di inoltrarci nella Val di Cembra. Si tratta di un vero e proprio percorso da sogno per i fan del motociclismo, che porta a Faver lungo una strada a tratti ampia e talvolta più stretta. Una volta arrivati a Faver, svoltiamo a sinistra sul lato opposto della valle e procediamo in direzione di Parlo. Qui si gira a destra e, dopo aver oltrepassato Sevignano, si arriva a Lases. Si procede per un tratto lungo la SP71 per poi immettersi sulla sinistra sulla SP83, per raggiungere, in prossimità di Mochena, la Strada Statale 47 della Valsugana. Si segue questa strada, che scende al Lago di Caldonazzo. A San Cristoforo si mantiene la destra costeggiando la sponda destra del lago, scendendo verso Calceranica. Qui si svolta a destra, si oltrepassa Bosentino e superando molte curve si arriva a Carbonare. Mantenendo la destra, si percorre un breve tratto in direzione di Folgaria. Sul punto più alto del Passo di Sommo, a 1.343 m di altitudine, la strada procede sulla sinistra fino a Tonezza del Cimone. Poco dopo la località, prima dei due tunnel, una piccola strada a tornanti sulla sinistra scende a valle fino a portarci a pochi chilometri da Barcarola. Qui svoltiamo a sinistra sulla SS350 che percorreremo fino al bivio per Pedescala. Una splendida strada di valico sale in direzione di Asiago. Poco dopo Roana giungiamo sulla SP349 che seguiremo attraversando Camporovere e salendo fino al Passo di Vezzena, situato a 1.402 m di altitudine. Dopo circa 4 km dal punto più alto, una strada sulla destra scende ripida a valle e raggiunge Levico Terme, offrendo splendidi scorci panoramici del Lago di Caldonazzo. Riprendiamo quindi nuovamente la Strada Statale 47 della Valsugana in direzione est. Si oltrepassa Borgo Valsugana, svoltando poco dopo a sinistra in direzione di Telve. Da qui giungiamo al Passo Manghen, situato a 2.047 m di altitudine. In prossimità di Molina ci ritroveremo nuovamente a valle, da dove si seguirà l'indicazione per Ora/Auer. Si procede quindi lungo la SS48 oltre San Lugano, ripassando per Ora e percorrendo gli ultimi chilometri in direzione di Montagna.

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Hotel per motociclisti in Alto Adige
Hotel per motociclistiLe migliori strutture ricettive per i motociclisti ...
di più
Tour in moto
Tour in motoQui troverai altri itinerari per motociclisti in Alto Adige ...
di più
Montagna
MontagnaScopri di più su questa graziosa località turistica ...
di più