x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Percorso ad anello sull'Alta Via di Cisles

Percorso ad anello sull'Alta Via di CislesL'Alta Via di Cisles è dominata dal maestoso scenario del Gruppo delle Odle e attraversa allo stesso tempo i vasti prati alpini di Cisles. Il percorso circolare colpisce per la sua bellezza paesaggistica. 

L'escursione attraverso i fioriti prati di montagna ai piedi del Gruppo delle Odle inizia presso la stazione a monte del Col Raiser, raggiungibile da Santa Cristina con la cabinovia. Da qui si segue il sentiero indicato con la segnaletica "Panascharte" (segnavia 1 e 2) inizialmente fino al Laghetto Iman e poi avanti fino alla Baita Troier Hütte aperta al pubblico, situata a 2.271 m s.l.m. La strada fino a questo punto è davvero piacevole da percorrere, lievemente ripida e non molto lunga. Qui non rimarranno delusi neanche i piccoli ospiti: infatti li attendono un fantastico parco giochi e un mini zoo.

A pochi minuti di cammino dalla Baita Troier Hütte inizia la vera e propria Alta Via, che attraversa i pendii erbosi dell'Alpe di Cisles e conduce sotto le Torri di Fermeda. È il sentiero indicato dal segnavia N. 2B che attraversa i pendii erbosi e conduce fino al Rifugio Pieralongia, anch'esso aperto al pubblico. Il rifugio deve il suo nome allo spuntone di roccia che si nota nelle sue vicinanze, che viene detto "pietra lunga", in ladino "Piera longia".

Nuovamente si attraversano i pendii erbosi e si cammina tra i mugheti, proseguendo fino al Rifugio Firenze in Cisles a 2.037 m. Anche questo rifugio è aperto d'estate e invita a fare una piacevole sosta. Percorrendo il sentiero indicato dal segnavia N. 1, una strada d'accesso sterrata, si scende giù per i pendii erbosi e il bosco fino alla Val di Cisles. Seguendo il corso del torrente attraverso altri prati alpini, per metà strada pedonale, per metà carrozzabile, ma sempre seguendo il segnavia N.1, dopo circa 1 ora dal Rifugio Firenze in Cisles raggiungi di nuovo la stazione a valle della cabinovia Col Raiser.

In alternativa, partendo dal Rifugio Firenze in Cisles, puoi tornare indietro percorrendo il sentiero N. 4 fino alla stazione a monte della cabinovia Col Raiser, raggiungibile in circa mezz'ora.

Dati di riferimento dell'escursione:

Partenza: Santa Cristina / Cabinovia Col Raiser
Dislivello: 220 m
Lunghezza: 9 km
Tempo di percorrenza: 4 h

Contatto:
Baita Troier Hütte
39047 Santa Cristina
Tel. +39 339 8212373
www.troier.com

Rifugio Pieralongia
39047 Santa Christina
Tel: +39 338 3853629

Rifugio Firenze in Cisles
39047 Santa Cristina
Tel: +39 0471 796307
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Hotel per escursionisti
Hotel per escursionistiDove l'escursionista si sente del tutto a proprio agio ...
di più
Webcam Val Gardena
Webcam Val GardenaUna rapida occhiata alla situazione attuale in valle ...
di più
Chiesa di San Giacomo
Chiesa di San GiacomoRaggiungibile solo a piedi su bei sentieri trekking ...
di più
Sul Monte Pic
Sul Monte Pic"Pic" - si chiama anche in ladino: è un monte alto 2.363 m ...
di più
Sentiero della Posta
Sentiero della PostaCon una vista spettacolare sulle Dolomiti ...
di più