x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Castel Firmiano

Vista sul Castel FirmianoCastel Firmiano venne citato per la prima volta in testi storici nel 945 con il nome di “Formicaria”. La fortezza, situata nei pressi di Bolzano, è divenuta nota soprattutto nel corso delle lotte autonomistiche dell'Alto Adige. Da allora, il vasto complesso difensivo rappresenta un simbolo politico per l'Alto Adige.

Soffermiamoci prima di tutto sul nome del maniero: da Formicaria si modificò in Formigar, quindi in Firmiano e, infine, il Duca Sigismondo, nel 1473, lo nominò “Sigmundskron” (Corona di Sigismondo). Il Duca fece inoltre ampliare e ristrutturare il complesso difensivo, tanto che dell'antica struttura di un tempo non è rimasto molto.

Guardiano all'entrata del Messner Mountain Museum FirmianoMessner Mountain Museum Firmiano in Bassa AtesinaEntrata del Messner Mountain Museum Firmiano

Nel corso dei secoli, Castel Firmiano cambiò più volte proprietario e fu sul punto di cadere in rovina finché, nel 1957, non divenne il centro dell'interesse pubblico, quando oltre 30.000 altoatesini radunatisi a Castel Firmiano protestarono contro il mancato rispetto e l'inosservanza del Trattato di Parigi da parte dell'Italia. Nel 1996, il maniero venne infine ceduto alla Provincia di Bolzano, che, sette anni dopo, concesse allo scalatore estremo Reinhold Messner il permesso di realizzare, su questo fondo pregno di storia, un museo dedicato alla montagna.

Oggi, Castel Firmiano desta grande entusiasmo sia presso gli appassionati di cultura grandi e piccoli sia presso gli amanti della montagna. L'antico edificio ospita oggi uno dei Messner Mountain Museum (MMM) di Reinhold Messner: il Messner Mountain Museum Firmian, ufficialmente inaugurato nel 2006, sede principale del progetto museale. Sono sei in totale i musei della montagna, suddivisi in due altri castelli, Juval e Castello di Brunico, ultimo non di proprietà di Reinhold Messner, in un forte risalente alla Prima Guerra Mondiale sul Monte Rite e in una struttura sotterranea a Solda all'Ortles. Un altro museo si trova sulla cime del Plan de Corones.

L'area espositiva di Castel Firmiano comprende ben 1.100 metri quadrati, una vera e propria eccezione per i castelli e i manieri dell'Alto Adige meridionale. In questo museo, i visitatori avranno l'occasione di conoscere tutto sulla storia e sull'arte dell'alpinismo. Non solo; viene infatti parimenti sviluppato anche il delicato rapporto tra alpinismo/turismo e la natura.

A proposito: a coloro ai quali, dopo tanta storia e cultura, brontola lo stomaco si consiglia una sosta al ristorante di Castel Firmiano, nei pressi di Bolzano, che ogni giorno propone piatti caldi e freddi della cucina altoatesina e mediterranea.

Orari di apertura

3° domenica di marzo - 2° domenica di novembre:
ore 10.00 - 18.00
Ultimo ingresso alle ore 17.00
Giorno di riposo: Giovedì

Contatto:

MMM Firmiano
Via Castel Firmiano 53
I - 39100 Bolzano
Tel.: +39 0471 631 264
www.messner-mountain-museum.it
Altri suggerimenti che possono interessarti:
MMM
MMMTutti i Messner Mountain Museum a colpo d'occhio ...
di più
Reinhold Messner
Reinhold MessnerConosci meglio il fondatore dei Mountain Museum ...
di più
Bolzano
BolzanoVale sempre la pena visitare il capoluogo della provincia ...
di più