x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Sci alpinismo sul Piz Sesvenna

Sci alpinismo sul Piz Sesvenna in Val VenostaUno scenario spettacolare che si apre davanti ai tuoi occhi: dolci pendii ghiacciati, laghi montani blu intenso, e uno stambecco con il naso rivolto all'insù, verso i primi raggi del sole invernale … L'imponente Piz Sesvenna, tra la Val Gardena e Engadina, è da tempo un vero classico dello sci alpinismo.

Il punto di partenza dell'escursione si trova presso il parcheggio di Slingia, all'ingresso del paese, nell'Alta Val Venosta. Dopo aver attraversato il centro abitato, si continua sulla destra lungo la strada di servizio, oltrepassando la Malga Slingia e la stazione a valle della teleferica. Si procede poi alle pendici della Croda Nera, salendo al di sopra della parete di roccia e continuando poi a salire diagonalmente sulla sinistra, fino a raggiungere il pianoro dove troviamo il Rifugio Sesvenna.
 (Attenzione! In caso di vento, questo tratto può risultare scivoloso e c'è il rischio di cumuli di neve). Dal parcheggio al rifugio il tempo di percorrenza è pari a circa due ore.
 
Dalla baita si segue il sentiero, ben segnalato, contrassegnato con il n. 5, che porta all'ampia sella della Forcella Sesvenna, a 2819 m di quota. Tieni gli occhi bene aperti… perché qui non c'è da ammirare solo il paesaggio innevato, ma anche il Lago di Furcia, con le sue acque cristalline. Più in basso, si scorge un altro specchio d'acqua dalle sfumature blu intenso: è il Lago Fölla. Con un po' di fortuna, nell'area della Forcella Sesvenna si potranno anche avvistare gli stambecchi.
 
Mantenendo leggermente la sinistra, da qui si potrà scendere per circa 80 m di dislivello fino ad arrivare appena sotto il ghiacciaio. Evitare sulla destra una ripida balza e proseguire sul ghiacciaio pianeggiante in direzione della sella a sinistra del Piz Sesvenna. Se le condizioni della neve sono sicure, sarà anche possibile salire sulla destra lungo il ripido pendio, portandosi sotto una bocchetta di cresta, dove si potranno lasciare gli sci
Da qui si procede sulla destra verso la cima.
 
La discesa avviene partendo dal rifugio, lungo lo stesso percorso seguito all'andata. In caso di mancanza di neve, si può utilizzare, in basso sulla destra, la pista per sci di fondo.

Caratteristiche
Punto di partenza: parcheggio di Slingia - all'ingresso del paese 
Tempo di percorrenza: 6 ore
Lunghezza del percorso: 20,6 km 
Dislivello: 1770 m

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Sci alpinismo
Sci alpinismo3 … 2 … 1 … allaccia gli sci, si parte ...
di più
Messner Mountain Museum Ortles
MMM Ortles"Alla fine del mondo": conoscere il regno dei ghiacciai ...
di più
Val Venosta
Val VenostaDa Merano al Passo di Resia, fino ai ghiacciai ...
di più
Sci alpinismo - Punta di Finale
Sci alpinismo - Punta di FinaleUn altro suggestivo tour per gli appassionati di sci alpinismo ...
di più