x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Parco naturale Vedrette di Ries - Aurina

Ruscello nel Parco naturale Vedrette di Ries - AurinaL'area protetta del Parco naturale Vedrette di Ries - Aurina, istituito nel 1988, comprende una superficie di ben 31.320 ettari. Sei comuni altoatesini fanno parte di questa zona: Campo Tures, Gais, Perca, Rasun - Anterselva, Valle Aurina e Predoi. Gli amanti della flora e fauna qui trovano un paradiso naturale senza paragoni.

Gli escursionisti e scalatori si rallegrano di fronte ai numerosi giganti di roccia, che caratterizzano l'immagine paesaggistica delle aree di vacanza Plan de Corones e Valli di Tures ed Aurina. Ci sono il Picco dei Tre Signori, alto 3.499 metri, il Pizzo Rosso, solo quattro metri più basso, il Collalto, il Collaspro oppure anche la cosiddetta Croda Nera con i suoi 3.105 metri di altezza. L'elevato numero di affascinanti tremila non è una casualità, perché proprio qui, nel Parco naturale Vedrette di Ries - Aurina, si incontrano la placca tettonica africana e quella europea. Il risultato: le Alpi.

Paradiso escursionistico Vedrette di Ries - Aurina nella regione vacanze Valli di Tures e AurinaParco naturale Vedrette di Ries - Aurina in Alto AdigeLago montano nel Parco naturale Vedrette di Ries - Aurina

Dal punto di vista geologico è particolarmente interessante la circostanza, che attraverso l'erosione, parti della placca europea, che è stata coperta milioni di anni fa dalla placca africana, ora sono visibili. Scienziati e geologi dilettanti parlano della cosiddetta "Finestra dei Tauri".

Ma il parco naturale, secondo per grandezza dell'Alto Adige, che tra l'altro appartiene anche alla rete europea di aree protette "Natura 2000", propone non solo bizzarre formazioni rocciose. Una ricca flora e fauna, che ad esempio può essere esplorata lungo il sentiero avventura a Valle di Rio Molino oppure lungo il percorso naturalistico che si snoda intorno al Lago di Anterselva, fanno anche parte del Parco naturale Vedrette di Ries - Aurina. I visitatori si rallegrano nel vedere l'arnica, la potentilla oppure gli anemoni. E chi guarda da vicino, scopre durante le sue passeggiate anche l'uno o l'altro animale, come marmotte, aquile e molti altri insetti.

I dati più importanti del Parco naturale Vedrette di Ries - Aurina:
Superficie totale: 31.320 ha
Rilievo più alto: Picco dei Tre Signori 3.499 m
Fondazione: 1988

Contatto:

Centro visite Vedrette di Ries - Aurina
Piazza Municipio 9
I - 39032 Campo Tures
Tel.: +39 0474 677 546
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Hotel per escursionisti
Hotel per escursionistiTrova la sistemazione adatta in Alto Adige ...
di più
Valli di Tures e Aurina
Valli di Tures e AurinaIl fondovalle dell'area vacanza confina con l'Austria ...
di più
Tesori naturali
Tesori naturaliL'Alto Adige dispone di molti tesori naturali ...
di più