x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Parco naturale Sciliar - Catinaccio

Parco naturale Sciliar - Catinaccio in Alto AdigeIl Parco naturale Sciliar - Catinaccio è stato fondato nel 1974 ed è quindi il più antico parco naturale dell'Alto Adige. Si trova nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio naturale dell'umanità UNESCO ed è unico sia dal punto di vista botanico che paesaggistico. Merita assolutamente una visita!

Lo Sciliar, il Catinaccio e il gruppo del Latemar sono le cime principali e appartengono alla zona protetta di 7.291 ettari del Parco naturale Sciliar - Catinaccio. Specialmente lo Sciliar è divenuto l'emblema dell'Alto Adige. Così come, naturalmente, l'Alpe di Siusi, il più grande altipiano d'Europa e una delle destinazioni turistiche più popolari delle Dolomiti, con le sue splendide fioriture.

Vista sullo Sciliar dall'Alpe di SiusiSentiero escursionistico nel Parco naturale Sciliar - CatinaccioAlpeggio nel Parco naturale Sciliar - Catinaccio

Ma è altrettanto nota la Cima Catinaccio con i suoi 2.981 metri di altezza. Raggiunge una lunghezza di circa 1 chilometro e forma con la parete est un impressionante strapiombo. Il massiccio del Catinaccio però è noto soprattutto per il fenomeno dell'enrosadira. Altrettanto popolari lo sono le sei Torri del Vajolet, bizzarre formazioni rocciose nel centro del gruppo del Catinaccio, che sono suddivise in tre torri meridionali e tre torri settentrionali. Meglio conosciute sono le torri meridionali, hanno una roccia migliore.

Il gruppo del Latemar è caratterizzato da una forma circolare, che si apre ad est. La vetta più alta del massiccio del Latemar è la Torre Diamantidi con 2.842 metri. È conosciuta anche come "Cimon del Latemar". Una caratteristica del gruppo del Latemar è il brusco cambiamento tra dolci pascoli e ripide scogliere di calcare.

Anche i boschi di montagna attorno a Siusi, Fiè e Tires e la Val Ciamin fanno parte del Parco naturale Sciliar - Catinaccio. Si tratta di boschi misti di conifere, composti soprattutto da pini e larici.

Molte informazioni sul Parco naturale Sciliar - Catinaccio sono disponibili presso il Centro visite del parco naturale, che si trova all'entrata della Val Ciamin nonché presso il molto frequentato Laghetto di Fiè, dove è stato allestito un proprio punto informativo sul parco naturale.

I dati più importanti del Parco naturale Sciliar - Catinaccio:
Superficie totale: 7.291 ha
Rilievo più alto: Catinaccio d'Antermoia 3.002 m
Fondazione: 1974

Contatto:

Centro visite Sciliar - Catinaccio
Bagni di Lavina Bianca 14
I - 39050 Tires
Tel.: +39 0471 642 196
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Hotel per escursionisti
Hotel per escursionistiHotel e appartamenti per la tua vacanza escursionistica ...
di più
Alpe di Siusi
Alpe di SiusiL'altipiano più grande d'Europa si trova in Alto Adige allo Sciliar ...
di più
Dolomiti
DolomitiDal 2009 appartengono al Patrimonio mondiale UNESCO ...
di più
Passeggiata Elisabetta
Passeggiata ElisabettaUna passeggiata sulle orme dell'Imperatrice Sissi ...
di più
Punto panoramico Völsegg
Punto panoramico VölseggLa vista nella valle da quassù è straordinaria ...
di più