x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Escursione sulla Via Kellerbauer

Via Kellerbauer - Alta Via in Valle Aurina e Tures"Camminare è un gioco da ragazzi. Lo possono fare tutti – giovani, vecchi, poveri, ricchi, uomini, donne. Spalanca le porte della percezione lungo il percorso il più possibile. In modo da apprezzare le visioni e i campi profumati . Affinare di nuovo i nostri sensi, che si atrofizzano nella routine urbana - è una cosa importante …"

Sì, Ulrich Grober, giornalista e autore tedesco, ha sicuramente ragione... cosa ne pensi tu?

Forse hai voglia di una Alta Via  davvero bella e soprattutto lunga, con vista sulle valli della Valle di Tures e Aurina, sulle Dolomiti e sulla catena principale della Zillertal ricoperta di ghiaccio? 
Non hai bisogno di altro se non la tua attrezzatura per escursioni, gioia di camminare e una buona condizione fisica. Andiamo! 

La tua escursione alla Via Kellerbauer inizia in modo tranquillo, quindi la cabinovia ti porta inizialmente dal borgo Drittelsand su in alto fino alla stazione a monte di Monte Spicco e il successivo impianto di risalita raggiunge il monte Sonnklar Nock. Qui inizia l'Alta Via di ca. 8 ore, che ti condurrà sopra l'intera catena di Selva dei Molini. Nel caso in cui il fisico ti abbandoni prima del tempo, ci sono numerosi posti da cui è possibile scendere di nuovo a valle. 
Ma attenzione! Assicurarsi che ci sia sempre bel tempo! Segui il segnavia 26 in direzione ovest fino a una piccola insenatura nella cresta, dove la Via Kellerbauer inizia con il sentiero N. 27. Si lasciano alle spalle i resti delle mura di quello che una volta era il rifugio Sonklarhütte e i pendii delGiogo Val dei Covoni. Il sentiero prosegue più ripido attraverso il paesaggio erboso e roccioso fin sotto la Forcella di Lappago, al Lago dei Covoni e al Rifugio Giovanni Porro

Qui ti puoi concedere una gustosa merenda altoatesina, o quello che il tuo palato/ o il tuo cuore, può desiderare. Infatti bisogna recuperare le energie necessarie alla discesa. Dal Rifugio Giovanni Porro, prosegui sulla via segnalata con il numero 24 fino alla malga Gögealm e sul sentiero più ampio attraverso la Trattenbachtal  scendendo verso la Valle di Rio Bianco. Ce l'hai quasi fatta, la strada ti riporta a Rio Bianco, dove con l'auto o con l'autobus si torna indietro di nuovo a Lutago fino al punto di partenza.

Caratteristiche:
Partenza: Borgo Drittelsand / Stazione a valle Monte Spicco 
Dislivello: 600 
Lunghezza: 21,5 km
Tempo di percorrenza: 7,30 h

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Hotel escursionistici
Hotel escursionisticiPer una vacanza escursionistica, l'hotel ideale ...
di più
Palestra di roccia Drittlsond Monte Spicco
Drittlsond Monte SpiccoSuperare i limiti, avere coraggio, osare qualcosa di nuovo ...
di più
Webcam Monte Spicco
Webcam Monte SpiccoOsservare o dare un'occhiata veloce alle condizioni meteo ...
di più
Escursione da Rio Bianco alla Malga Göge
Alla Malga GögeSorge a 2.029 m ed è una gita molto amata ...
di più