x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Escursione alla Veduta del Re

Escursione alla Veduta del Re nell'area vacanze dell'Alpe di SiusiI sentieri escursionistici comodi e piacevoli attraverso paesaggi naturali splendidi sono tipici dell'amata destinazione vacanze dell'Alpe di Siusi. Vedute panoramiche mozzafiato comprese, s'intende. Dai uno sguardo alle previsioni meteo e vieni a scoprire il mondo del Patrimonio Naturale dell'Umanità UNESCO Dolomiti.

Tra le escursioni panoramiche dell'area vacanze dell'Alpe di Siusi c'è anche il sentiero che porta su fino alla Veduta del Re, in tedesco Königswarte.

Descrizione del percorso:

Il modo migliore di raggiungere la Veduta del Re è il sentiero circolare “Anello di Laranza”, un anello che porta intorno a una cupola di porfido boscosa posta tra Siusi e Castelrotto. Partendo da Siusi, si tocca prima la chiesetta di San Valentino e si prosegue verso la frazione di Telfen. In corrispondenza di un crocifisso posto lungo il percorso, si segue il segnavia n°5, in leggera salita attraverso pendii boscosi fino ad una biforcazione. Seguendo il “Grande Anello di Laranza” si raggiunge già poco dopo la Veduta del Re, che offre un panorama grandioso e al contempo è messa in sicurezza con una recinzione in legno. La veduta comprende la gola del torrente Weißgriesbach con le rovine di Castel Aichach e l'Altopiano del Renon. Quando le condizioni meteo sono ottimali, lo sguardo arriva addirittura fino all'Ortles e alle Alpi Venoste.

L'ultimo tratto del sentiero escursionistico porta poi in parte attraverso un giovane bosco di pino silvestre, in parte lungo zone rocciose e soleggiate. Poi il sentiero sfocia in una distesa di prati. Un sentiero ghiaioso tocca il maso Laranz, magnifica tenuta orlata di merli, e poi arriva ad un bivio. A destra si ritorna a Siusi, a sinistra una strada asfaltata riporta a Telfen e poi a Castelrotto.

Chi cammina insieme con bambini, a questa biforcazione dovrebbe decisamente imboccare il “Piccolo Anello di Laranza”, che porta al “Sentiero dei funghi”. Qui infatti, lungo uno stretto sentiero in mezzo al bosco più fitto, un artista locale ha posizionato alcune sculture in legno a grandezza d'uomo, ispirate alle tante specie di funghi diversi che crescono rigogliose nella Selva di Laranza.

Caratteristiche:
Partenza: Siusi allo Sciliar
Dislivello: 230 m
Lunghezza: 8,2 km
Tempo di percorrenza: 3 h

Da sapere: il nome Veduta del Re non è riferito al panorama “da re” che si gode da questo punto panoramico, ma ricorda Re Federico Augusto di Sassonia, che tra il 1903 il 1932 frequentava assiduamente Siusi e le Dolomiti.

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Castelrotto nell'area vacanze dell'Alpe di Siusi
CastelrottoPatria del gruppo musicale dei Kastelruther Spatzen ...
di più
Escursioni nell'area vacanze dell'Alpe di Siusi
Escursioni nell'area vacanzeQui trovi altri consigli per escursioni ...
di più
Alloggi dell'area vacanze Alpe di Siusi
Alloggi dell'area vacanzeInfo per la tua vacanza sull'Alpe di Siusi ...
di più
Alta Via dello Sciliar
Alta Via dello SciliarMeravigliosa escursione alpina nelle Dolomiti ...
di più
Percorso circolare Sassopiatto e Sassolungo
Intorno al SassopiattoPassando davanti al Sassopiatto e al Sassolungo ...
di più
Running Park Alpe di Siusi
Running Park Alpe di Siusi20 tracciati ben segnalati, per un totale di 180 km ...
di più