x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Consigli per chi soffre di allergie al polline

Consigli per chi soffre di allergie in Alto AdigePer tutti coloro che soffrono di allergie al polline, ma anche di raffreddore da fieno, le montagne sono la meta vacanziera ideale. Con l'arrivo della primavera si fanno sentire i sintomi più fastidiosi dell'allergia al polline come pizzicore al naso e alla gola, continui starnuti, occhi rossi e lacrimanti e nei casi più gravi anche asma.

In Alto Adige l'aria di alta montagna però, oltre ai 1500 m, presenta una bassa concentrazione di polvere ed allergeni come pollini e muffe. Ciò dimostra che queste caratteristiche possono avere un riscontro positivo su coloro che soffrono di allergie e problemi alle vie respiratorie.

Basta con questi starnuti continui, con prurito alla gola e al naso, con occhi arrossati e lacrimanti. Vieni in Alto Adige e intraprendi piacevoli escursioni a quote elevate dove potrai respirare aria fresca e pura, lontano dai pollini.

Inoltre ti consigliamo una visita al Centro climatico delle miniere di Predoi in Valle Aurina, dove potrai sottoporti ad apposite terapie, per trovare sollievo ai disturbi allergici e ai problemi alle vie respiratorie.

Ecco altri consigli utili per tutti gli allergici:

  • Ridurre le attività all'aperto nei luoghi in cui sono presenti le piante responsabili della propria allergia. Svariati pollini vengono rilasciati nell'aria soprattutto nelle giornate calde, secche, assolate e leggermente ventilate.
  • Dopo una giornata all'aperto è opportuno fare la doccia per rimuovere i pollini che si sono accumulati sui capelli.
  • Gli indumenti utilizzati durante il giorno non andrebbero tenuti in camera da letto e bisognerebbe evitare di far asciugare il bucato all'aperto per impedire eventuali accumuli di polline.
  • Quando si viaggia in auto i finestrini dovrebbero rimanere chiusi.
  • Quando programmi la tua vacanza in Alto Adige non dimenticare di consultare il calendario dei pollini della tua destinazione. Una volta alla settimana tre centrali altoatesine rilevano la quantità di polline presente nell'aria.
Altri suggerimenti che possono interessarti:
Hotel benessere
Hotel benessereConsigli di hotel per la vacanza benessere in Alto Adige ...
di più
Centro climatico di Predoi
Centro climatico di PredoiOffre ideali condizioni igieniche dell'aria ...
di più
Bagno di fieno dell'Alto Adige
Bagno di fieno dell'Alto AdigeÈ uno dei più antichi bagni benessere ...
di più