x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

Il drago del Sasso della Croce

Leggenda - Il drago del Sasso della CroceIl Sasso della Croce si trova nella regione turistica Alta Badia nelle Dolomiti. Da tempo immemorabile si sente parlare di un drago crudele. Adesso però è morto e tutto ciò che è rimasto si basa sulla seguente leggenda.

Ai piedi del Sasso della Croce in Val Badia viveva un tempo un drago cattivo, con il corpo simile a quello di un serpente, sue zampe con lunghi artigli ed enormi ali.

Il mostro mangiava animali ed a volte anche persone. Il suo cibo preferito erano comunque le pecore, per cui spesso fece irruzione negli ovili della zona. I contadini, disperati, chiesero aiuto al cavaliere Wilhelm von Prack, detto anche "Gran Bracun", che viveva nel suo castello a Marebbe ed era appena tornato dalla guerra.

Il cavaliere indossò l'armatura, balzò in sella al suo cavallo e si diresse verso la tana del drago, sul Sasso della Croce. Il drago uscì improvvisamente dalla sua tana e si avventò sul cavaliere, il quale però non s'impaurì e colpì dritto nel cuore il mostro, che cadde dalle rocce morto. Per lungo tempo nessuno ebbe il coraggio di andare a vedere il drago morto. Solo molti anni dopo un pastore trovò per caso il suo scheletro.

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Leggenda del contadino dell'Oberkantiol
Il contadino dell'OberkantiolQuesta storia è ambientata a S. Maddalena in Val di Funes ...
di più
Hotel per famiglie
Hotel per famiglieGoditi la ben meritata vacanza con tutta la famiglia ...
di più
Area turistica Alta Badia
Area turistica Alta BadiaLe numerose leggende ispirano grandi e piccini ...
di più