x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

La tua avventura.
La tua storia.

I masi degli scudieri in Val Passiria

Masi degli scudieri in Val Passiria in Alto AdigeSe si lascia scorrere lo sguardo lungo la Val Passiria esterna, si noteranno, oltre alle tipiche abitazioni contadine della vallata, in gran parte costruite in legno, anche edifici simili a castelli situati sulle colline. Alcuni sono dotati di torri; meridiane e antichi affreschi decorano i muri. Stiamo parlando dei masi degli scudieri!

Già nel XIII secolo i masi degli scudieri godevano di una particolare considerazione, come si può intuire dal fatto che i loro proprietari servissero da scudieri per il Conte Alberto di Tirolo. Dal XIV secolo, i grandi masi della Val Passiria acquisirono anche diritti nobiliari - probabilmente i loro proprietari discendevano dall'antica nobiltà terriera. Ne è prova un antico documento del 1317, la carta della libertà, con il quale Re Enrico di Boemia, Conte del Tirolo, esentava permanentemente 11 di questi contadini dal pagamento di qualsiasi tassa e sanciva il loro affrancamento da ogni gravame.

Maso degli scudieri in Val PassiriaScudiere in Val PassiriaMaso degli scudieri nella regione vacanze Val Passiria

In cambio, veniva richiesto l'obbligo di servire il reggente della regione all'interno dei confini del Tirolo. Nel 1407 gli scudieri vennero arruolati per l'ultima volta in un conflitto. In tempo di pace, il loro compito era quello di approvvigionare le dispense dei Conti del Tirolo con i prodotti locali e di fare da sentinelle in occasione delle feste.

In cambio dei loro servigi, avevano diritto anche ad alcuni privilegi: oltre al diritto di caccia e pesca per il proprio fabbisogno, potevano anche presentarsi armati in tribunale e in chiesa. Erano esentati dal prestare servigi comunali e non erano soggetti all'obbligo di testimonianza. Attualmente, degli antichi diritti sono rimasti solo il diritto di pesca e il diritto di parata con scudo e alabarda durante le feste.

Il nostro consiglio: la Via dei Masi degli Scudieri parte da Saltusio e conduce attraverso prati e boschi. Si tratta di un percorso circolare che, dopo aver oltrepassato i vari masi degli scudieri, rientra al punto di partenza. Lungo il sentiero di questa piacevole escursione si trovano diverse stazioni che illustrano le particolarità dei masi e forniscono informazioni su altre interessanti tematiche.

Altri suggerimenti che possono interessarti:
Tesori culturali in Alto Adige
Tesori culturali in Alto AdigeL'Alto Adige - ideale per gli appassionati di cultura ...
di più
Val Passiria
Val PassiriaScoprite di più sull'amata area vacanze altoatesina ...
di più
Sentiero delle piramidi di Caines
Sentiero delle piramidiPiacere escursionistico in un paesaggio unico ...
di più