Inverno sui laghi
del Trentino Alto Adige
Le 9 mete più belli da est a ovest …

Chi sostiene che i laghi in Alto Adige siano adatti solo alla stagione estiva, non ha probabilmente avuto modo di ammirarli d'inverno. Sono incomparabilmente suggestivi anche nella stagione fredda, quando le loro acque altrimenti cristalline vengono coperte da uno spesso strato di neve e ghiaccio e quando il magnifico paesaggio invernale invita a fare un’escursione circolare intorno al lago o addirittura a pattinare sul ghiaccio.
Non siamo in grado di decidere quale sia il più bello, ma sappiamo che questi 9 laghi ti piaceranno sicuramente. Li abbiamo classificati partendo da est verso ovest, in modo che tu riesca ad orientarti facilmente e a riconoscere a colpo d'occhio quale di questi laghi non è troppo lontano dalla tua destinazione di vacanza in Alto Adige.

  1. Il Lago di Dobbiaco Facile da raggiungere: il Lago di Dobbiaco. Partendo dal parcheggio della Nordic Arena di Dobbiaco, un sentiero escursionistico invernale sgombro di neve conduce fino al lago in circa mezz’ora. Una volta raggiunto lo specchio d’acqua, ci sono diversi posti dove fermarsi per una pausa e per riscaldarsi. Quando le notti sono davvero fredde e il lago è coperto da uno spesso strato di ghiaccio, si può anche praticare il curling. Inoltre, la pista da sci di fondo verso Cortina passa proprio davanti al lago. E non solo: dalla Nordic Arena c’è anche la possibilità di fare una gita fino al lago su una slitta trainata da cavalli.
    Lago di Dobbiaco

    al Lago di Dobbiaco

    Alloggi a Dobbiaco - I nostri consigli Alloggi a Dobbiaco
  2. Il Lago di Braies Per molti è il lago numero 1 in Alto Adige: il Lago di Braies. Essendo situato a 1.500 m, c’è molta neve praticamente in tutti gli inverni. Il sentiero escursionistico invernale si snoda lungo la riva destra del lago in direzione della Val Foresta; anche se non crederai ai tuoi occhi, proprio dietro all’Hotel Lago di Braies incontrerai un sacco di persone, grandi e piccini, che passeggiano e pattinano sul lago. È però necessario portare i propri pattini.
    Lago di Braies

    al Lago di Braies

    Una selezione delle migliori alloggi a Braies Alloggi a Braies
  3. Il Lago di Anterselva È il terzo lago più grande dell’Alto Adige: il Lago di Anterselva nell’area turistica del Plan de Corones, situato a 1.640 m sul livello del mare al fondo valle della Valle d’Anterselva, nelle immediate vicinanze del famoso centro Biathlon. È una splendida meta escursionistica, a cui le cime innevate delle Vedrette di Ries fanno da sfondo, come in una cartolina. Una suggestiva escursione invernale si snoda lungo la riva sinistra del lago; inoltre, gli appassionati di sci di fondo potranno praticare questo sport anche sul Lago di Anterselva.
    Lago di Anterselva

    al Lago di Anterselva

    Alloggi ad Anterselva - I nostri suggerimenti Alloggi ad Anterselva
  4. Il Lago di Fiè Nelle vicinanze dell’Alpe di Siusi si trova il Lago di Fiè, a 1.036 m sul livello del mare. Un giro intorno al lago ghiacciato oppure il sentiero escursionistico in salita che dal lago conduce alla Malga Tuff sono solo alcune delle attività che ti aspettano qui. Si tratta di uno dei pochi laghi dell’Alto Adige in cui in inverno viene adibita un’area separata per chi vuole pattinare sul ghiaccio. I pattini possono essere noleggiati direttamente al lago e poi non resta altro che avventurarsi sul ghiaccio, divertirsi e godersi il meraviglioso paesaggio invernale dello Sciliar.
    Lago di Fiè

    al Lago di Fiè

    I migliori alloggi a Fiè allo Sciliar Alloggi di Fiè allo Sciliar
  5. Il Lago di Carezza Un tempo era la casa di una bellissima ninfa: il Lago di Carezza in Val d’Ega. Il romantico sentiero invernale si snoda intorno al lago come in una fiaba. Il lago dolomitico è raggiungibile anche da Obereggen tramite un suggestivo sentiero invernale, il Templweg (segnavia n° 8), e allo stesso tempo offre una meravigliosa vista sul gruppo del Catinaccio. Si può iniziare l’escursione anche da Ega.
    Lago di Carezza

    al Lago di Carezza

    I nostri consigli per alloggi nell'area vacanze Val d'Ega Alloggi nell'area vacanze Val d'Ega
  6. Il Lago di Costalovara Immerso in un bellissimo e fitto bosco, che si estende fino alla riva del lago, si trova il Lago di Costalovara, sull’Altopiano del Renon. In estate è un lago balneabile molto frequentato, mentre in inverno si copre di uno spesso strato di ghiaccio che invita grandi e piccoli visitatori a pattinare, a giocare hockey o a praticare il curling. Da metà dicembre a febbraio, a seconda delle condizioni climatiche, il Lago di Costalovara è il luogo ideale per far scatenare i propri bambini. Un’esperienza da non perdere.
    Lago di Costalovara

    al Lago di Costalovara

    Alloggi al Renon - I nostri consigli Alloggi al Renon
  7. Il Lago di Valdurna Anche in Val Sarentino puoi trovare molta neve in inverno. Lontano dal trambusto delle piste, un’escursione circolare intorno al Lago di Valdurna è sempre una bella esperienza per grandi e piccini. Non è troppo lunga, dura circa mezz’ora e offre una bellissima vista sulle Alpi Sarentine. Sul Lago di Valdurna anche il pattinaggio sul ghiaccio è un’attività molto apprezzata. Porta con te i tuoi pattini e dai il via al divertimento sul ghiaccio cristallino.
    Lago di Valdurna

    al Lago di Valdurna

    Alloggi ideali per la vostra vacanza nella Bassa Atesina Alloggi della Bassa Atesina
  8. Il Lago di Valentino Meno conosciuto del suo fratello maggiore, il Lago di Resia, ma non per questo meno splendido: il Lago di San Valentino alla Muta in Val Venosta. Qui non solo si può percorrere il sentiero lungo quasi 5 km che circonda il lago, godendosi la vista sulla cima dell’Ortles: sul Lago si può anche praticare lo snowkite. Quindi, se vuoi provare una nuova esperienza, questo è il posto giusto per te.
    Lago di Valentino

    al Lago di Valentino

    Alloggi consigliati a Curon Alloggi a Curon
  9. Il Lago di Resia È probabilmente il lago più famoso dell’Alto Adige insieme al Lago di Braies in Val Pusteria: stiamo parlando del Lago di Resia, con il suo campanile che si erge dall’acqua. Il sentiero che circonda il Lago di Resia è lungo 15 km e chi lo desidera può percorrerlo anche con le ciaspole. I punti di partenza ideali sono direttamente dal parcheggio davanti al campanile nel lago, a Resia oppure presso la diga sopra San Valentino. In inverno il Lago di Resia è sempre coperto da uno spesso strato di ghiaccio. La pista da pattinaggio qui, sul lago, è lunga 10 km e viene preparata ogni giorno. Il Lago di Resia è inoltre un vero e proprio paradiso per i velisti e gli snowkiter.
    Lago di Resia

    al Lago di Resia

    Alloggi a Curon - I nostri consigli Alloggi a Curon

 

Ebbene, questo è il meglio dei laghi in Alto Adige in inverno, dove potrai godere di un magnifico paesaggio invernale e che potrai raggiungere comodamente e facilmente. Hai già trovato il tuo preferito? Sì? Fantastico! Altrimenti ti suggeriamo di visitarli tutti, uno dopo l'altro...

 

Ruth
Scritto da Ruth Taschler A Ruth i temi "viaggi, vacanze e Alto Adige" non piacciono soltanto nel suo lavoro come Text Artist. Anche nella vita privata usa il suo tempo il più possibile per conoscere nuovi luoghi in Trentino Alto Adige e per scoprirli insieme al suo figlio. Soprattutto però le piace la regione intorno a Merano. È cresciuta lì e le piace particolarmente il clima, il paesaggio mediterraneo, il profumo delle mele, delle montagne e della città.